fbpx

Aggiornamento App Eventi Genova | 22 Dicembre 2017

Aggiornamento wall:in versione 1.1.015

Oh yeah! We now support English and Spanish. Esattamente. Nella nuova versione di wall:in potrete scegliere di cambiare lingua e di mettere la App in inglese o spagnolo. Oh yeah, ovviamente, questo ha portato dei problemi.

… Ehi che diavolo è stato…

Ci scusiamo con chi ha ricevuto per sbaglio le mail di benvenuto e continua a visualizzare la App in inglese. Ora dovrebbe andare a posto.
Per scusarci dell’inconveniente abbiamo risolto qualche piccolo bug. Ora guardando il profilo di un altro waller vedrai esattamente quello che ha fatto, sia essa la pagina degli eventi che ha pubblicato o di quelli aggiunti al proprio wall. Non vi stiamo a dire cosa succedeva prima ma…

…L’hai visto anche tu? Era velocissimo…

Sappiamo che siete esigenti ma non pensavamo fino a questo punto. Dopo la pubblicazione non vedendo il vostro evento pubblicato sul wall vi siete messi a pubblicarlo nuovamente pensando non fosse andato a buon fine. Avreste dovuto aggiornare il wall per trovarlo. Ma grazie a voi abbiamo capito che…

… L’ho visto di nuovo ma era troppo veloce…

Dove eravamo rimasti? Ah si, abbiamo capito che volevate l’aggiornamento automatico del wall dopo aver pubblicato un evento. Lo abbiamo fatto.

… È come un flash…

Infine abbiamo rimpicciolito le scritte delle informazioni aggiuntive degli eventi in modo che anche quelli che non vogliono andare in giro con una padella e che ancora sono legati a schermi piccoli siano in grado di vedere tutte le informazioni.

… Ecco! Questa volta l’ho visto!

BAAAM! Vi abbiamo ascoltato e dopo un lungo parlare abbiamo deciso di comprare un server nuovo! wall:in è ora mooooooolto più veloce e rapida nel rispondere!
Un po’ come il suo Team.

App Eventi Genova

Grazie a tutti e ricordate di votare la App se vi piace su Google Play o App Store 🙂


Guarda altri aggiornamenti e informazioni a questa pagina

Sin da piccolo ho sempre avuto molti interessi. Questo mi ha permesso di cercare, informarmi e scoprire nuove cose. Incostanza o tensione verso conoscere altro e l’altro. Poche costanti come la passione per il basket, il disegno, la musica e la storia. Questo progetto mi ha permesso di esprimere tutto me stesso.
Ecco allora che l’incostanza è diventata costanza nell’apprendimento e la tensione verso altro un modo per apprendere informazioni sino ad ora sconosciute e comprendere, in parte, una nuova e sempre più dominante componente del mondo d’oggi, la tecnologia.
Le mie passioni sono diventate strumento per creare contenuti, per consolidare il progetto wall:in in parti non del tutto visibili ma che, a volte più di altre, diventano fondamentali per la sua concretizzazione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Top 5 Eventi di Novembre a Genova. Guardali su wall:in!

Prossimo Articolo

Top 5 Eventi di Gennaio a Genova. Guardali su wall:in!

In questa categoria :in Aggiornamento