Eventi Gennaio 2019 Genova

Top 5 Eventi di Gennaio 2019 a Genova. Guardali su wall:in

categoria :in Città/:in Top 5 Eventi a Genova

Trascendi e Sali | Andy Warhol Superstar | Leonardo | De Andrè | CinePOP – Free Entry

La top 5 eventi di Gennaio 2019 a Genova ci porta in vari teatri. Al Politeama genovese con lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni a cui ha fatto seguito lo spettacolo ideato da Vittorio Sgarbi su Leonardo da Vinci. Al Teatro della Tosse (con la partecipazione della Fondazione Luzzati e del Teatro Cargo) è andato in scena Andy Warhole Superstar e nel foyer, del teatro stesso, qualche giorno prima si è tenuta una mostra di
Guido Harari. Uno dei fotografi personali di Fabrizio De Andrè. Infine qualcosa di più popolare e informale. Il cinema gratuito del Laboratorio Sociale Occupato della Buridda.

1° Posto: Trascendi e Sali
Un viaggio comico-linguistico, in cui Alessandro Bergonzoni rivela le sue doti incredibili di funambolo e demiurgo della parola. Certamente quando Alessandro Bergonzoni scrive, allestisce ed interpreta il suo quindicesimo testo la domanda che nasce spontanea non può che essere: “Dove ci porterà stavolta la sua personalissima, esilarante e poetica scrittura?”. Sicuramente in una zona artistica dove “sicuramente” perde in definizione e in significato, dove l’artista prova a esibirsi negandosi, anzi, celandosi nei vuoti e nelle ombre, non solo quelli materiali e visibili, ma anche quelli creati sciamanicamente dalla sua scrittura.
Nel teatro di Alessandro Bergonzoni sguazzano i giochi di parole, che disegnano parabole dalle traiettorie più imprevedibili.

2° Posto: Andy Warhole Superstar
Un one-woman show per raccontare la vita e le opere di un artista che ha trasformato la sua immagine in un’icona dell’arte del Novecento a stelle e strisce. Irene Serini tratteggia la parabola di vita e arte del maestro di Pittsburgh in un viaggio a ritroso dalla sua morte all’infanzia da figlio di immigrati di modeste condizioni economiche a principe delle tenebre che soccombe alla solitudine e alla tristezza, in mezzo ad una folla stravagante di cortigiani pazzi. 
Con lui si apre l’epoca dell’arte contemporanea, così come la intendiamo oggi. Se nel calendario della musica pop c’è un ante e un post Beatles, l’unico fenomeno culturale e mediatico degli anni Sessanta in grado di rivaleggiare con Warhol, allo stesso modo in quello dell’arte dobbiamo parlare di un “Before Andy” e di un “After Andy”. Soprattutto, Andy Warhol è stato capace di intuire e anticipare i profondi cambiamenti che la società contemporanea avrebbe attraversato a partire dall’era pop, da quando cioè l’opera d’arte comincia a relazionarsi quotidianamente con la società dei massmedia, delle merci e del consumo. Nella Factory, a New York, non solo si producevano dipinti e serigrafie: si cambiava la storia del costume, si faceva cinema, musica rock, editoria, si attraversavano nuovi linguaggi in una costante ricerca d’avanguardia.

Eventi Gennaio 2019 Genova

3° Posto: Leonardo
di Vittorio Sgarbi musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino (violino, viola, oud, elettronica) scenografia video Tommaso Arosio
Dopo il grande successo di Caravaggio e Michelangelo, Vittorio Sgarbi prosegue sulla strada delle sue magistrali performance approdando a Leonardo da Vinci, di cui proprio nel 2019 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte. Ingegnere, pittore, scienziato, talento universale che ci ha lasciato un corpus infinito di opere straordinarie da studiare, ammirare, e su cui tornare a riflettere ed emozionarsi. Ci saranno sicuramente Monna Lisa in compagnia dell’Ultima Cena, e ogni aereo ingegno che il genio di Leonardo studiò, fino a spingersi alla tensione del volare. Un viaggio nell’arte con tempi e modalità sorprendenti, con il lavoro minuzioso delle trame musicali composte e curate da Valentino Corvino e dalle elaborazioni video di Tommaso Arosio.

Eventi Gennaio 2019 Genova

4° Posto: De Andrè
Celebriamo i vent’anni dalla scomparsa di De Andrè con una mostra di Guido Harari che è stato uno dei fotografi personali di De André, realizzando molte delle sue più conosciute immagini ufficiali. In questo volume il suo archivio si schiude per la prima volta integralmente, con oltre 300 fotografie che includono non solo quelle più amate dai fan, ma anche alcune gemme inedite. Sono sguardi randagi, spesso rubati, malgrado l’ufficialità, vincendo la pigrizia o la ritrosia dell’artista. Le fotografie sono accompagnate dal racconto di ricordi, aneddoti e dalla “viva voce” di De André estratta dalle interviste realizzate dallo stesso Harari in occasione di due snodi cruciali del percorso dell’artista: la leggendaria tournée con la PFM e l’album “Le nuvole”. De André racconta la sua dipendenza dall’alcool, la competizione giovanile col padre e col fratello Mauro, il rapporto con la moglie Dori Ghezzi e con i figli Cristiano e Luvi, l’incontro con Fernanda Pivano e Edgar Lee Masters, l’infanzia ricomprata grazie alla nuova attività di agricoltore in Sardegna, la rivoluzione linguistica e musicale di “Creuza de ma”, il ritorno al canto civile degli ultimi dischi.

Eventi Gennaio 2019 Genova

5° Posto: Cinepop
CinePop è una realtà che mira a promuovere la cultura del buon film in modo che sia accessibile a ogni individuo.
PopCorn inclusi. A Gennaio sono andati in onda quattro film:
– Rocco e i suoi fratelli
– Strager in Paradise
– Sacco e Vanzetti
– 5 Broken Cameras

Eventi Gennaio 2019 Genova

Da che ho memoria mi son sempre interessato al mondo, alle dinamiche che lo governano, e quelle che si instaurano tra le persone, cercando di capire come queste interagiscono tra loro a livello implicito ed esplicito. La voglia di ricercare qualcosa di unico e originale, un modo per lasciare un segno, mi ha portato a lavorare con passione a questo progetto in cui per la prima volta ho avuta la chiara sensazione di lavorare a qualcosa di mio a cui dare un mio senso.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*